Seleziona lingua Italiano English   

 

Home > Ricerca > Testing di Trasmissioni Meccaniche

Ricerca. Testing di Trasmissioni Meccaniche

La nostra principale attività di ricerca viene svolta nel settore delle trasmissioni meccaniche. Grazie ad un accordo di collaborazione con la Università di Pisa e con la Avio S.p.A. abbiamo a disposizione sistemi di prova altamente sofisticati. In questa sezione riportiamo una breve descrizione delle prestazioni di questi sistemi.

 



Banco prova "Renk": permette il testing di un ingranaggio a denti diritti e rapporto di trasmissione unitario. Con una velocitÓ di rotazione massima di funzionamento pari a 18000 g/min e una coppia massima pari a 500 Nm, il banco permette di sottoporre i campioni in prova a condizioni di funzionamento tipiche di un impiego aeronautico. Il banco Ŕ stato concesso in comodato d'uso alla AM TESTING dalla societÓ Avio S.p.A.
 
 

Banco prova "Journal Bearing": permette il testing di cuscinetti lisci. ╔ possibile effettuare prove di funzionamento, durabilitÓ e grippaggio. Con una velocitÓ massima raggiungibile pari a 27000 g/min e un carico radiale massimo applicabile pari 50 kN, il banco permette di sottoporre i campioni in prova a condizioni di funzionamento tipiche di un impiego aeronautico. Il banco Ŕ stato concesso in comodato d'uso alla AM TESTING dalla societÓ Avio S.p.A.
 
 

Banco prova "DU 91.5": permette il testing contemporaneo di una coppia di ingranaggi elicoidali e con rapporto di trasmissione anche non unitario. Con una velocitÓ massima pari a 6000 g/min e una coppia massima pari a 1500 Nm, il banco permette di sottoporre i campioni di prova a condizioni di funzionamento tipiche di un impiego automotive. Il banco prova Ŕ in fase di acquisizione dal Design Unit.
 
 

Banco prova ingranaggi "Worm Rig": permette il testing di un ingranggio di tipo ruota elicoidale-vite senza fine. Si tratta di ingranaggi impiegati prncipalmente in campo industriale. Con una velocitÓ massima pari a 1500 g/min e una coppia massima pari a 3000 Nm, il sistema di prova permette la valutazione dell'effetto sulle prestazioni (rendimento) di paramentri quali: allineamento, velocitÓ di rotazione, condizioni di lubrificazione.
 
 

Banco prova "TDM": permette il testing di dischi. Il sistema di prova consente di replicare le condizioni di contatto che si verificano tra i denti di un ingranaggio in termini di: pressione di contatto, velocitÓ di strisciamento, velocitÓ di rotolamento, rugositÓ superficiale etc. Con una pressione di contatto massima pari a 3,5 GPa e una velocitÓ di rotazione massima pari a 12000 g/min, il sistema di prova consente di effettuare prove in similitudine su dischi in sostituzione di prove su ingranaggi con l'ovvio vantaggio rappresentato dal minore costo dei campioni di prova. Il banco prova Ŕ in fase di assemblaggio.
 







   
 


Sede Legale ed Operativa: C/o Laboratorio Scalbatraio del DIMNP, Via Di Torretta, San Piero a Grado, 56122 Pisa, Italia
Tel: +39 050 2210063, Fax: +39 050 38351215, e-mail: info@amtesting.net
Iscrizione al Registro delle Imprese di Pisa, C.F. e P. IVA : 01867330506

 
AM Testing: goto home page