Seleziona lingua Italiano English   

 

Home > Lavori svolti

Lavori svolti

Se volete capire meglio quali siano le nostre competenze, capacità e soprattuto quale sia il nostro metodo di lavoro, allora date una occhiata alle sintesi dei principali lavori svolti sino ad oggi, riportate in questa sezione.

 

JN-01: Prove di scuffing per la verifica sperimentali di modelli di calcolo previsonale del rischio
Condurre una campagna di prove sperimentali su ingranaggi allo scopo di valutare l'effetto sulle prestazioni rispetto al meccanismo di danneggiamento superficale denominato "scuffing" di parametri quali: angolo di pressione, rugosità superficiale, tipo di materiale,velocità di rotazione etc.



JN-03: Modello a parametri concentrati per l'analisi della dinamica torsionale di una trasmissione marina
Sviluppare un modello di calcolo (a parametri concentrati) per lo studio della dinamica torsionale di una trasmissioni marina, dotata di invertitore, impiegata per imbarcazione da diporto di grosse dimensioni. Il sistema di trasmissione è provvisto di un invertitore del moto, avente la funzione di invertire il verso di rotazione dell'elica e collegato al motore per mezzo di un giunto torsionale smorzante.



JN-04: Studio sperimentale della risposta dinamica di giunti torsionali smorzanti
Determinare sperimentalmente la risposta vibratoria di vari tipi di giunti torsionalmente elastici, destinati a trasmissioni meccaniche, sottoposti ad eccitazione con frequenza costante. Allo scopo di sollecitare i giunti con una forzante avente fissata frequenza e ampiezza occorrerà progettare e realizzare un sistema di prova.



JN-07: Progettazione di un sistema di prova per lo studio della formatura di canali in Nomex®
Progettare un sistema di prova che permetta una analisi sperimentale dell'effetto dei principali parametri di formatura per il materiale composito Nomex®. Questo lavoro rientra nell'ambito di un progetto di ricerca più ampio che prevede la realizzazione di un prototipo di macchina per la produzione di elementi formati in materiale composito Nomex®. Questi elementi vengono utilizzati per l'isolamento di cava in generatori di grossa potenza. Per queste applicazioni la proprietà più importante dell'elemento formato è la capacità di isolamento elettrico (kV/mm).



JN-08: Studio dello stato di tensione di un volano stabilizzatore di imbarcazioni da diporto
Stimare lo stato di sollecitazione (tensione) di un volano utilizzato in un sistema di stabilizzazione di imbarcazioni da diporto. La sollecitazione dovrà essere valutata nelle condizioni di funzionamento considerando quindi sia l'azione dovuta alle forze centrifughe, sia quella dovuta ai momenti giroscopici.



JN-09: Realizzazione di un attuatore di coppia rotativo
Realizzare un sistema di attuazione di coppia per un albero rotante. Il sistema deve permettere la torsione assiale di un albero in in rotazione ad una velocità massima di 6000 g/min sino ad una coppia massima di 8000 Nm. Il sistema deve poter permettere la variazione graduale della coppia atttraverso la regoazione della pressione oleodinamica all'ingresso dell'attuatore. Il sistema è stato realizzato su progetto e per conto del DESIGN UNIT.



JN-10: Sistema di acquisizione dati e controllo (DAQ&C) per banco prova DU_160_China
Progettazione e realizzazione di un sistema di acquisizione dati e controllo per un banco prova progettato e realizzato dal DESIGN UNIT. Il sistema deve consentire il controllo e l'uso in sicurezza dell'intera macchina di prova da parte di un solo operatore. Il sistema deve prevedere una interfaccia grafica (GUI) user-friendly basata su PC e sistema operativo Windows.



JN-12: Banco prova a dischi (TDM)
Progettazione e realizzazione di una macchina a dischi TDM (Twin Disc Machine) per l'esecuzione di prove di danneggiamento superficiale. La TDM dovrà essere in grado di simulare le condizioni di ingranamento di una coppia di denti in presa appartenenti ad un ingranaggio di impiego aeronautico.



JN-13: Sistema sw per la progettazione preliminare di stampi multimpronta per boccole
Sviluppo di un sistema software per la progettazione preliminare di stampi multi-impronta per boccole. Il lavoro rientra all'interno di un più ampio progetto svolto dal DIMNP per una nota azienda operante nel settore delle materie plastiche. L'obiettivo del lavoro è la automatizzazione delle fasi di progettazione preliminare (di massima) di stampi per boccole allo scopo di ridurre i tempi necessari alla realizzazione di disegni utilizzabili per ottenere preventivi di costo degli stampi stessi.



JN-14: Misura delle emissioni acustiche di una macchina foratrice multipla monotesta
Analisi sperimentale delle emissioni acustiche di una macchina foratrice per legno allo scopo di: valutare la rumorosità della macchina, identificare le sorgenti di rumore e quindi proporre possibili azioni di miglioramento. Sono state effettuate diverse misure della pressione sonora in corrispondenza di differenti condizioni di funzionamento della macchina, nella posizione operatore e nello spazio prossimo alla macchina.



JN-17: Studio della resistenza meccanica di una scala in polipropilene copolimero
Studio della resistenza meccanica di una scala in materiale plastico (polipropilene copolimero) mirato alla individuazione di punti critici per la resistenza meccanica dell'oggetto allo scopo di indirizzare il processo di design attualmente in corso



JN-18: Verifica FEM e a normativa di un carrello da supermercato in materiale plastico
Modellazione ed analisi FEM condotto da AM TESTING allo scopo di valutare le prestazioni di un carrello per la spesa secondo la normativa UNI EN1929.



JN-19: Verifica statica di una ringhiera
Verifica della resistenza meccanica di una ringhiera in acciaio e confronto di alcune soluzioni costruttive



JN-20: Verifica del funzionamento e taratura di velocimetri
Prova e verifica del funzionamento di n° 2 velocimetri tipo IRD VIBRATION PICKUP P/N 8620 (MODEL 5445), nel range di frequenze: 12-150 Hz.



JN-21÷JN27: Sviluppo e verifica sperimentale di modelli di usura e fatica superficiale (pitting, micro-pitting, scuffing)
Studio e caratterizzazione di modelli per la definizione dei fenomeni di usura e fatica superficiale di dentature di ruote dentate



JN-30: Misura del carico di trazione insistente sulle colonne di una pressa da 4000 tonnellate
Misura del carico di trazione insistente, durate il funzionamento, sulle colonne di sostegno di una pressa ad acqua della capacità nominale di 4000 (quattromila) tonnellate.

 







   
 


Sede Legale ed Operativa: C/o Laboratorio Scalbatraio del DIMNP, Via Di Torretta, San Piero a Grado, 56122 Pisa, Italia
Tel: +39 050 2210063, Fax: +39 050 38351215, e-mail: info@amtesting.net
Iscrizione al Registro delle Imprese di Pisa, C.F. e P. IVA : 01867330506

 
AM Testing: goto home page